Cronache italiane
  Madame Carla'
 

Soltanto a Parigi abbiamo scoperto la verità sulla storia della "bandiera nera" che il Comune di Rimini vorrebbe imporre ai "salvataggi" al posto di quella "rossa", per segnalare il pericolo per i bagnanti.
A Parigi appunto da madame Carlà, come la chiamiamo confidenzialmente noi che la conosciamo da tempo, abbiamo appreso i particolari segreti della vicenda: "Ti ricordi quando hanno chiamato a far pubblicità televisiva al turismo romagnolo quel comico di Riccione, Paolo Cevoli? L'assessore di Zelig alle 'varie ed eventuali', non ha ottenuto un grande effetto, se quest'anno gli ospiti sono calati. Lui in tivù aveva lanciato uno slogan politicamente corretto, 'fatti e non pugnette'. Agli amministratori romagnoli ha suggerito in via amichevole: Volete fare il pienone 'st'estate? Via le bandiere rosse, roba da vecchia politica, metteteci quella nera dei pirati. Sembra una cazzata, ma non lo è".
Lo disse lui stesso, sembrava una cazzata ma non lo era, perché adesso a Rimini vogliono seguire il suo suggerimento fatto per scherzare e ringraziare del contratto pubblicitario...
Madame Carlà è una donna informata. Ne sa più di noi che viviamo qui fra l'intelligentezza dei riminesi, per dirla alla Cevoli.
Non crediate che sia la prima signora di Francia, la Bruni in Sarkozy. Vende frittelle vicino al Louvre e fa tanto fumo nel friggerle. Come i nostri politici: molto fumo e poco arrosto. A questi ultimi ricordiamo lo slogan di Cevoli: fatti e non...
Antonio Montanari






Inserire un commento su questa pagina:
Il tuo nome:
Il tuo indirizzo e-mail:
La tua Homepage:
Il tuo messaggio:
 
  Oggi ci sono stati già 30456 visitatori (95529 hits) qui!  
 
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=

il Rimino - Riministoria. A cura di Antonio Montanari